Il tappo in sughero


Il tappo in sughero

“Il tratto più aristocratico della bottiglia di champagne è che non consente che le si rimetta il tappo.“

(Ramón Gómez De La Serna)

Il sughero si sceglie per le sue straordinarie caratteristiche che lo rendono  la soluzione più naturale ed efficace per la conservazione del vino in bottiglia: è impermeabile ed elastico, per cui garantisce un’ottima aderenza al collo della bottiglia isolando il vino dagli agenti esterni, e presenta delle microporosità naturali che consentono una lentissima ossigenazione del vino.

Ora, se è vero che un contatto eccessivo con l’aria genera fenomeni di ossidazione e favorisce lo sviluppo dei batteri nel vino, lo scambio minimo, lento e misurato con l’ossigeno contenuto all’interno del tappo durante l’affinamento in bottiglia, la seconda fase dell’invecchiamento, consente un’ottimale evoluzione delle qualità organolettiche conferendo personalità, morbidezza ed eleganza.

Ogni vino ha il suo tappo

Prima di acquistare i tappi occorre considerare la tipologia di vino e le abitudini di consumo:  

Si sta imbottigliando un vino che si esprime al massimo molto giovane e si pensa di consumarlo entro un anno?

E’ un vino che deve maturare un po’ e il consumo non è molto forte per cui le bottiglie dovranno riposare per due o tre anni?

 Nel secondo caso sarà bene che il tappo sia di ottima qualità, affinché non si deteriori lasciando entrare l’aria o trasmettendo cattivi odori al vino.

Sono importanti anche le caratteristiche della bottiglia: anche bottiglie dello stesso modello, bordolese, emiliana, o altro, possono avere misure e spessori differenti da una vetreria all’altra

Regola empirica per la scelta della bottiglia: Ø del tappo = Ø del collo + 6-7 mm.

 E infine la tappatrice: il piccolo modello manuale può utilizzare tappi di diametro sino a 26 mm., con il modello a colonna da terra si possono scegliere tappi anche di diametro superiore

Ebbene, quale tappo scegliere?

 I tappi di sughero naturale possono essere di diversi tipi: monopezzo, microgranina, agglomerato, tappo tecnico con dischi di sughero naturale.

Ma non solo tappi per il vino: abbiamo tappi conici per vasi di varie dimensioni e tappi per distillati.

Il tappo in sughero aiuta l’ambiente anche dopo il brindisi. Il sughero è un prodotto completamente naturale e biodegradabile, quindi riciclabile infinite volte.

 Qui si ricicla il sughero

 Ecco le foto con le caratteristiche dei nostri tappi.